Windows Admin Center: estendere Hyper-V con Azure Site Recovery

Sorgente: WindowServer.it | Autore: Silvio Di Benedetto

Nuovo capitolo dedicato a Windows Admin Center. Dopo aver visto come integrare WAC con Microsoft Azure ed estendere la protezione dei nostri server con Azure Backup, grazie all’estensione dedicata, vedremo come proteggere gli host Hyper-V […]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.windowserver.it

vSphere VM encryption: criptare le virtual machine – pt.3

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

vSphere VM encryption: criptare le virtual machine - pt.3

Una volta che il Server KMS è stato configurato e correttamente aggiunto al vCenter Server, il sistema è in grado di criptare le virtual machine. L'accesso al disco virtuale criptato richiede la chiave corretta posseduta solo dalla virtual machine che gestisce il disco virtuale. Una virtual machine non autorizzata che tenta di accedere ad un VMDK criptato senza la chiave corretta riceverà solo dati senza senso.   Blog serie vSphere VM encryption: installazione KMS Server - pt.1 vSphere VM encryption: setup del vCenter Server - pt.2 vSphere VM encryption: criptare le virtual machine - pt.3   Come utilizzare la criptazione Prima di procedere con read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

Era nell’aria ed ora c’è la conferma: Linus Torvalds, il dittatore benevolo del mondo Linux, si prende una pausa

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Raoul Scarazzini

Non è dato di sapere se Linus Torvalds sia andato sul cammino di Santiago, in oriente a pregare Buddha, alla Mecca o altrove, ma rimane un fatto, o meglio una frase, contenuta in una mail inviata alla lista dello sviluppo del Kernel, che sancisce qualcosa di storico per il mondo Linux. La mail, dal titolo “Linux 4.19-rc4 released, an apology, and a maintainership note” (quindi l’annuncio della release 4.19-rc4 del Kernel, una scusa ed una nota inerente al mantenimento del Kernel) fa seguito e cita quanto accaduto in merito al Kernel Maintainer Summit, il quale era stato spostato per permettere allo stesso Torvalds, che aveva confuso le date e si era organizzato diversamente, di partecipare. La prima riflessione condivisa è particolare: I was somewhat embarrassed about having screwed up my calendar, but honestly, I was mostly hopeful that I wouldn’t have to go to the kernel summit that I have gone to every year for just about the last two decades. Ero in un certo senso imbarazzato per aver incasinato il mio calendario, ma sinceramente speravo di non dover andare al Kernel Summit al quale avevo partecipato ogni anno negli ultimi due decenni. Ma ciò che veramente colpisce è quello che [...]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org