Tutti gli articoli di Paolo Valsecchi

Nakivo Backup & Replication 8.1 beta con la protezione dati Policy-based

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

Nakivo Backup & Replication 8.1 beta con la protezione dati Policy-based

L'imminente nuovo Nakivo Backup & Replication 8.1 introduce alcune nuove ed interessanti funzioni come la protezione dati Policy-based e l'Universal Object Recovery. Nakivo Backup & Replication è una soluzione di backup flessibile e conveniente per gli ambienti VMware vSphere e Microsoft Hyper-V che include tutte le funzionalità richieste dai moderni data center per proteggere le virtual machine, come il backup, repliche, copy job, disaster recovery, etc. con la capacità di salvare i backup on-site, off-site e nel cloud.   Novità in Nakivo Backup & Replication 8.1 beta La versione beta 8.1 arriva con tre nuove funzioni principali che rendono la gestione del backup più semplice.   Protezione dati read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

VMworld 2018 Europe riepilogo

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

VMworld 2018 Europe riepilogo

Il VMworld 2018 Europe si è appena concluso registrando un numero incredibile di visitatori (circa 12.000) che ha reso l'evento uno dei più di successo dell'anno. Dopo l'evento VMworld 2018 US, il VMworld 2018 Europe è stato molto interessante ed estremamente di successo. Le breakout session hanno fornito un alto livello di informazioni tecniche utili per il lavoro quotidiano. I video di alcune sessioni sono già disponibili nella VMworld On-Demand Video Library. Quest'anno inoltre si celebra il 20° anniversario di attività, VMware è stata infatti fondata il 10 Febbraio 1998.   VMworld 2018 Europe sessioni generali   Sessione Generale - giorno 1 Durante la prima Sessione Generale, Pat Gelsinger (VMware read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

Runecast Analyzer 2.1 con la creazione semplificata dei report

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

Runecast Analyzer 2.1 con la creazione semplificata dei report

Runecast ha rilasciato la nuova versione Runecast Analyzer 2.1 che include la creazione semplificata dei report per fornire lo stato del proprio ambiente e le verifiche di sicurezza HIPAA. La nuova versione amplia l'area di reportistica semplificando l'intero processo di creazione relativo all'infrastruttura virtuale gestita. La creazione di un report dettagliato dello stato della proprio ambiente è ora più semplice che mai.   Novità in Runecast Analyzer 2.1   Reportistica semplificata La creazione del report è solo una questione di secondi. Dalla dashboard principale semplicemente cliccare sul bottone Generate Report. Il report creato include molte informazioni utili circa lo stato della propria infrastruttura: read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

Vembu BDR Suite 4.0 novità

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

Vembu BDR Suite 4.0 novità

Vembu ha annunciato l'imminente uscita della nuova Vembu BDR Suite 4.0 con l'introduzione di nuove funzioni come l'estensione del supporto per Microsoft Hyper-V e il CheckSum per i backup incrementali. Dopo aver rilasciato Vembu BDR Suite 3.9.1 e Vembu BDR Essentials, Vembu è tutt'ora all'opera per fornire nuove funzioni rendendo il prodotto una soluzione di backup completa adatta per qualsiasi tipologia di business.    Novità in Vembu BDR Suite 4.0   Backup cluster Hyper-V - La nuova versione presenta la capacità di proteggere le VM in esecuzione in un cluster Hyper-V anche nel caso in cui la VM venga spostata in un altro host dovuto read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

vSphere 6.7 Update 1 novità ed aggiornamento

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

vSphere 6.7 Update 1 novità ed aggiornamento

Dopo l'uscita di vSphere 6.7 alcuni mesi fa, VMware ha recentemente rilasciato vSphere 6.7 Update 1 introducendo alcune nuove funzionalità e risoluzione dei bug. Alcune funzioni introdotte nelle precedenti versioni sono state riprogettate per ottimizzare le prestazioni e semplificare l'usabilità. La vCSA HA, Content Libraries e PSC ad esempio sono alcune delle aree dove l'Update 1 introduce le novità più significative.   Novità in vSphere 6.7 Update 1 L'Update 1 introduce molte novità e le più interessanti possono essere così riassunte:   vSphere vCenter Server 6.7 Update 1 vSphere Client - Il client vSphere HTML5-based gestisce ora tutte le funzionalità di vSphere ed è read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

Office 365 errore 505 5.7.606 banned sending IP

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

Office 365 errore 505 5.7.606 banned sending IP

Durante l'invio delle email utilizzando Office 365, le email non vengono spedite e il sistema visualizza l'errore "550 5.7.606 Access denied, banned sending IP". Per proteggere gli utenti da spam, spoofing e phishing Microsoft blocca gli indirizzi IP utilizzati dai mittenti taggati come potenziale minaccia per Office 365 prevenendo tutte le ulteriori comunicazioni. In un ambiente aziendale, l'indirizzo IP utilizzato per comunicare con l'ambiente Office 365 è generalmente l'IP Pubblico del firewall.   Se il proprio IP Pubblico è stato taggato da Office 365, non si è più in grado di inviare le email. Per scoprire la causa del problema, è necessario aprire read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

vSphere 6.7 aggiornare vSAN 6.6 a 6.7 – pt.4

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

vSphere 6.7 aggiornare vSAN 6.6 a 6.7 - pt.4

Se l'infrastruttura virtuale in uso è configurata con vSAN, dopo aver completato l'aggiornamento della vCSA e degli host ESXi, anche vSAN deve essere aggiornato all'ultima versione. Effettuato l'aggiornamento dei componenti vSphere (vCSA ed host ESXi), la sezione Summary del cluster vSAN visualizza un messaggio di warning relativo al Disk format version. Questo messaggio è dovuto a vSphere 6.7 che introduce la nuova versione di vSAN 6.7.   Blog Serie vSphere 6.7 installazione vCSA 6.7 - pt.1 vSphere 6.7 aggiornare vCSA 6.5 a 6.7 - pt.2 vSphere 6.7 aggiornare ESXi 6.5 a 6.7 - pt.3 vSphere 6.7 aggiornare vSAN 6.6 a 6.7 - pt.4 read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

vSphere 6.7 aggiornamento ESXi 6.5 a 6.7 – pt.3

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

vSphere 6.7 aggiornamento ESXi 6.5 a 6.7 - pt.3

Dopo aver aggiornato la vCSA, per sfruttare i benefici delle nuove funzioni presenti in vSphere 6.7 è necessario effettuare l'aggiornamento di tutti gli host ESXi installati nella propria infrastruttura. La procedura è piuttosto semplice e sfrutta il servizio Update Manager incluso in vSphere 6.7. Blog Serie vSphere 6.7 installazione vCSA 6.7 - pt.1 vSphere 6.7 aggiornare vCSA 6.5 a 6.7 - pt.2 vSphere 6.7 aggiornare ESXi 6.5 a 6.7 - pt.3 vSphere 6.7 aggiornare vSAN 6.6 a 6.7 - pt.4   Aggiornare ESXi 6.5 a 6.7 Per determinare la versione installata degli ESXi nella propria rete, dal vSphere Client posizionarsi nella sezione Summary dell'host e verificare read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

Veeam backup fallisce dopo l’installazione di vSphere 6.7 Update 1

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

Veeam backup fallisce dopo l'installazione di vSphere 6.7 Update 1

Dopo aver installato VMware vSphere 6.7 Update 1, Veeam backup fallisce dovuto ad un aggiornamento delle API vSphere 6.7 introdotto da VMware. Il job di backup processato fallisce con l'errore "Object reference not set to an instance of an object" (immagine dal tweet di Anton Gostev). Se si utilizza Veeam come soluzione di backup, è consigliato di evitare l'aggiornamento della propria infrastruttura a vSphere 6.7 Update 1 fino a quando il problema non è stato risolto.   Workaround per Veeam Backup Attualmente non c'è una soluzione definitiva per questo problema ma Veeam ha fornito una soluzione temporanea per permettere il corretto completamento del job di backup. In read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

vSphere 6.7 aggiornare vCSA 6.5 a 6.7 – pt.2

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

vSphere 6.7 aggiornare vCSA 6.5 a 6.7 - pt.2

Se il proprio ambiente vSphere è configurato con la versione 6.0 o superiore, è possibile migrare in maniera semplice il vCenter Server alla versione 6.7 tramite il tool di migrazione fornito con vSphere 6.7. Rispetto ad una nuova installazione della vCSA, l'aggiornamento è il metodo preferito da utilizzare in ambienti complessi o dove la configurazione fatta nel vCenter Server originale richiede molto tempo per essere completata. Attualmente l'aggiornamentp diretto della vCSA alla versione 6.7 è supportato dalla vCSA 6.0 o 6.5/6.5 U1 ma è stato già annunciato l'imminente rilascio della vCSA 6.7 Update 1 con il supporto dell'aggiornamento anche dalla versione versione 6.5 U2. Sebbene il processo read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com