Archivi categoria: Cisco

Veeam Hyper-Availability Platform su Cisco HyperFlex: scalabilità, semplicità di utilizzo e supporto multi-cloud

Sorgente: Cloud Tech | Autore: ghibellini

Veeam® Software annuncia di aver ampliato la propria collaborazione con Cisco per fornire al mercato Veeam High Availability on Cisco HyperFlex™ – una nuova piattaforma di data management altamente resiliente che assicura grande scalabilità, semplicità...

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.cloud-tech.eu

Container… Container ovunque! Cisco, Linbit e CoreOS presentano tante novità relative a Kubernetes

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Raoul Scarazzini

Messaggio a tutti i reticenti nell’accettare il fatto che Kubernetes (e i container) siano la tecnologia del momento: questo trend non è destinato a scomparire a breve. Basta scorrere le notizie quotidiane in ambito informatico e ci si imbatte in qualche nuovo annuncio, prodotto o strategia che aziende del settore propongono ed incentrano sui container e su Kubernetes. Partiamo da Cisco, che ha introdotto il supporto a Kubernetes all’interno dei suoi prodotti AppDynamics e Cisco CloudCenter, il fine ultimo è incrementare le capacità di scaling, la sofisticatezza e la velocità nell’effettuare il deploy di applicazioni mediante il famoso orchestrator di container, il tutto garantendo il supporto a topologie di applicazioni ibride e la semplificazione dell’accesso da parte di utenti senza esperienza in Kubernetes. C’è poi Linbit, l’azienda produttrice della tecnologia DRBD, che con il prodotto LINSTOR si propone come riferimento per storage di tipo container-native. Affidandosi a DRBD per la replica dei dati, LINSTOR si pone come strato di gestione (provisioning) di storage in ambito container. La soluzione verrà presentata in uno showcase all’interno del Red Hat Summit. Infine ecco arrivare da CoreOS l’Operator Framework! Un ambiente che vuole semplificare la gestione degli operator ossia metodi di packaging, deploying e [...]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org

Vinci un corso di Cybersecurity

Sorgente: KISS Keep IT Simple Stupid | Autore: Giovanni Perteghella

Cisco organizza una lotteria per regalare 2 voucher del corso “Understanding Cisco Cybersecurity Fundamentals (SECFND) v1.0″ in modalità self-paced del valore di 1.500$ ognuno. Questo corso fa parte del percorso per la certificazione CCNA CyberSecurity Operations, composta da: Understanding Cisco Cybersecurity Fundamentals (SECFND) v1.0 Implementing Cisco Cybersecurity Operations (SECOPS) v1.0   I vincitori della lotteria […]

L’articolo Vinci un corso di Cybersecurity proviene da KISS Keep IT Simple Stupid.

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.perteghella.org

Il traffico cloud rappresenterà il 95 per cento del totale del traffico Data Center entro il 2021

Sorgente: Cloud Tech | Autore: ghibellini

Cisco ha rilasciato la settima edizione dell’annuale Cisco® Global Cloud Index (2016-2021). Il report si è focalizzato sulla virtualizzazione dei data center e sul cloud computing, elementi chiave per la trasformazione delle modalità in cui i diversi servizi di rete aziendali e consumer vengono forniti. Secondo lo studio, sia le applicazioni consumer che quelle aziendali […]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.cloud-tech.eu

Corso gratuito per le certificazioni CCNA

Sorgente: Virtual ManaGeMenT | Autore: Marco Giuricin

Il nostro amico Neil Anderson ha prodotto un interessantissimo e gratuito corso per poter affrontare in tutta tranquillità l’esame. Di seguito dettagli e download link: Comprehensive lab exercises with full solutions covering everything on the latest 200-125 CCNA and 100-105 and 200-105 ICND exams.  You can run all the labs completely for free on your […]

Leggi il resto dell'articolo su: https://vmgmt.wordpress.com

Cisco: hacker sempre più interessati al cloud

Sorgente: Hosting Talk | Autore: Gianluca Pisutu

Nel Midyear Cybersecurity Report (2017) gli analisti di Cisco affermano che negli ultimi sei mesi il numero di attacchi indirizzati a sistemi cloud è aumentato esponenzialmente. Il cloud, suggerisce lo studio, offre innumerevoli opportunità ai malintenzionati anche per via della disattenzione che le compagnie sembrano mostrare in materia di sicurezza/prevenzione online. Con il passare dei mesi gli […]

Leggi il resto dell'articolo su: http://www.hostingtalk.it

Termine del supporto di Cisco Nexus 1000v su VMware

Sorgente: KISS Keep IT Simple Stupid | Autore: Giovanni Perteghella

A partire dalla versione vSphere 6.5 Update 1 i seguenti prodotti Cisco Nexus 1000V, Cisco VM-FEX,  HPE 5900v and IBM DVS 5000v non funzioneranno più. La soluzione suggerita è di migrare a vSphere Distributed Switch (vDS). In una nota tecnica (KB2149722) Vmware annuncia il termine del supporto degli switch virtuali di terze parti e la soppressione di VMware vSphere […]

L'articolo Termine del supporto di Cisco Nexus 1000v su VMware sembra essere il primo su KISS Keep IT Simple Stupid.

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.perteghella.org

Aggiornamento CCNA Data Center versione 6.0

Sorgente: KISS Keep IT Simple Stupid | Autore: Giovanni Perteghella

E’ stato annunciato l’aggiornamento della certificazione CCNA Datacenter dalla versione 1.0 alla 6.0, per allineato ai cambiamenti delle tecnologie e del mercato. I nuovi codici esame sono 200-150 DCICN e 200-155 DCICT allineandoli anche al nuovo formato sulla numerazione (100-xxx e 200-xxx per il livello Associate) Questa modifica impatta gli esami di certificazione ( 640-911 DCICN, 640-916 DCICT) che […]

L'articolo Aggiornamento CCNA Data Center versione 6.0 sembra essere il primo su KISS Keep IT Simple Stupid.

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.perteghella.org

Aggiornamento della mappa dei percorsi di certificazione Cisco

Sorgente: KISS Keep IT Simple Stupid | Autore: Giovanni Perteghella

Cisco ha diversi percorsi di certificazione in differenti tecnologie ( Architect, Cloud, Collaboration, Cybersecurity Operations, Data Center, Design, Industrial/IoT, Routing and Switching, Security, Service Provider, Wireless, Specialist e Other ) e con livelli diversi ( Entry Associate, Professional e Expert). La progressione dei livelli di certificazione è importante per consolidare le conoscenze ed aumentare il […]

L'articolo Aggiornamento della mappa dei percorsi di certificazione Cisco sembra essere il primo su KISS Keep IT Simple Stupid.

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.perteghella.org