Archivi categoria: Linux

ESET: trovate 21 “nuove” famiglie di malware per Linux

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Elena Metelli

Nonostante Linux sia considerato uno dei sistemi operativi più sicuri, nel corso degli anni il numero di malware che prendono di mira il Pinguino sono aumentati, anche se in misura quasi infinitesimale se comparati a quelli sviluppati per Windows. Numeri così bassi hanno fatto un po’ “abbassare la guardia” agli addetti ai lavori che tenderebbero a fare molta meno attenzione a questo aspetto di come non farebbero su una piattaforma Microsoft. Questa settimana ESET ha pubblicato un interessantissimo paper di 53 pagine in cui espone nel dettaglio ben 21 “nuove” famiglie di malware per Linux, tutte che operano nella stessa maniera: sono versioni trojan del client OpenSSH. E virgolettiamo “nuove” perché ESET ha scoperto che sono in circolazione indisturbate da oltre quattro anni! Questi malware sono sviluppati come strumenti da deployare poi in più complesse botnet che rimpiazzano sul sistema attaccato la versione legittima di OpenSSH con quella malevola. Di queste 21 famiglie: 18 includono delle feature che sottraggono le credenziali (password e keys); 17 includono delle backdoor che permettono di riconnettersi in qualunque momento alla macchina infetta. ESET ammette però che, se sono arrivati a queste scoperte, è grazie ad un altro malware: Windigo. Durante le analisi della botnet [...]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org

Adobe si giustifica: la richiesta per Linux è troppo bassa

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Matteo Cappadonna

Storicamente uno dei motivi che si additano ad un’adozione lenta di Linux sui computer è data dalla mancanza di videogame, cosa che spinge gli utenti -soprattutto i più giovani- a restare legati a piattaforme proprietarie. Ultimeamente il lavoro che Valve sta mettendo sulla piattaforma Steam, e più precisamente sul progetto Proton, sta facendo si che questo capitolo si avvii ad una chiusura, ma la user-base non sta aumentando in maniera sensibile. Un’altra categoria di persone che faticano ad avvicinarsi, soprattutto nel mondo business, al nostro adorato sistema operativo è quella dei grafici: seppur alternative open non manchino, basti pensare a software come GIMP o Inkscape, quando si entra nella maggior parti di uffici che si occupano di grafica o fotoritocco i programmi che si vedono sugli schermi di quasi tutti arrivano da una sola azienda: Adobe. Con la sua posizione dominante sul mercato è -tristemente- normale che la sua assenza sul pinguino causi l’ovvio ricadere di molti professionisti del settore su sistemi operativi proprietari che, però, sono supportati. Su Adobe User Survey, sito in cui è possibile votare per le migliorie dei software Adobe, risulta chiaro che l’interesse -seppur presente- è decisamente basso: la richiesta di supporto a Linux per [...]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org

Ecco a voi la guida definitiva ai Laptop Linux, gentilmente offerta da LinuxJournal!

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Raoul Scarazzini

Il tema laptop Linux è molto sentito qui su MiaMammaUsaLinux, infatti ogni volta che lo affrontiamo sul portale sono moltissimi i commenti ed il motivo è presto detto: trovare un laptop che supporti Linux nativamente, senza che vi sia bisogno di configurare l’impossibile è raro. Rarissimo. Ecco però che la rediviva rivista Linux Journal viene in aiuto di tutti noi disperati, proponendo un PDF liberamente scaricabile che compie una dettagliata ed utile analisi di tutte le soluzioni realmente percorribili nell’ambito dei computer portatili per il sistema operativo del pinguino. Una vera e propria Linux Laptop 2018 Buyer’s Guide. Buona parte di queste soluzioni per la verità erano già state affrontate nei nostri precedenti articoli: abbiamo parlato dei Chromebook, del Dell XPS 13, e dei portatili Purism, ma questo documento va oltre, trattando anche il System76 Oryx Pro e spingendosi a dare i consigli più utili per la scelta del portatile migliore quando si ha bisogno di muoversi parecchio. Insomma, 80 pagine di recensioni, consigli e link per avere tutti i riferimenti possibili su quello che è lo stato dell’arte per i laptop Linux. Buona consultazione, e fateci sapere quale ritenete sia il miglior laptop! Un avvertimento doveroso in ogni caso: [...]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org

In arrivo un altro smartphone Linux?

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Matteo Cappadonna

Dopo i diversi annunci di ritardo di Purism per il suo smartphone Librem 5 e l’affacciarsi di un altro competitor, Pine64, al lavoro su un altro device mobile basato su KDE Plasma, in questi giorni è stata annunciata un ulteriore collaborazione tra il team KDE ed un produttore di cellulari: Necuno Solutions. In un annuncio uscito ieri sia sul blog di KDE che in un comunicato ufficiale sul sito del produttore finlandese, è stato detto al mondo dell’arrivo di una terza opzione per i futuri possibili utenti Linux su cellulare: Necuno Mobile. Il dispositivo si propone come, definizione degli stessi produttori, un “truly open-source hardware platform” (piattaforma hardware realmente open-source). Certo, è presente del codice closed-source nel firmware utilizzato dal dispositivo, ma viene indicato come questo “blob” non abbia accesso alla memoria principale del sistema, di fatto isolando la componente closed da quella open utilizzata dall’utente. Sicuramente la previsione è quella di un dispositivo più lento rispetto al Librem 5, essendo basato su SoC i.MX6 (contro il SoC i.MX8 disponibile nell’altro telefono), ma questa scelta potrebbe riflettersi in una maggior disponibilità ed in un minor prezzo del dispositivo finale, unita ad una compatibilità maggiore con l’attuale kernel Linux. Le specifiche comunicate del [...]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org

Confronto tra le edizioni Standard e Datacenter di Windows Server 2019

Sorgente: ICT Power | Autore: Nicola Ferrini

Visto il successo dell’articolo Windows Server 2016 – Quali sono le differenze tra la Standard Edition e la Datacenter Edition, ho pensato di raccogliere in questo estratto le novità più salienti di Windows Server 2019 e descrivere le differenze tra le…

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.ictpower.it

Dell XPS 13 Developer Edition, certificato da Canonical, è il miglior laptop Linux (secondo ZDNet)

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Elena Metelli

Abbiamo più volte dato spazio a notizie riguardanti computer con Linux pre-installato o, ancora meglio, progettati proprio intorno a Linux, come quelli prodotti da System76. In effetti non sono molti i vendor che lanciano sul mercato un pc o laptop direttamente con Linux nonostante l’hardware magari sia perfettamente compatibile; ad esempio, i ThinkPad sono Red Hat Certified Hardware ma vengono puntualmente venduti con Windows. Dell ha voluto differenziarsi e qualche anno fa ha introdotto, tra i modelli di fascia alta, l’XPS 13 Developer Edition che di fabbrica viene fornito con Ubuntu pre-installato. Dell non si è accontentata però di installare Ubuntu giusto per offrire un’opzione all’utente ma, considerando a chi è rivolto quello specifico modello, ha deciso di lavorare a quattro mani con Canonical per certificare Ubuntu 18.04 LTS sul suo nuovo XPS 13 Developer Edition. L’XPS 13 è infatti il primo laptop che installa automaticamente il servizio Canonical Livepatch che, ricordiamo, permette di installare patch critiche del kernel senza bisogno di riavviare la macchina. L’XPS 13 racchiude il meglio di quello che si trova ora sul mercato: i7-8550U 8th gen. (8 core, 4GHz!) LPDDR3 2133MHz 512GB PCIe SSD monitor touch 13.3 4K InfinityEdge Intel UHD Graphics 620 3 porte [...]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org

Evento a Bari il 12 dicembre – Windows 10, October 2018 Update, PenTest Box con Windows 10 e novità di Windows Server 2019

Sorgente: ICT Power | Autore: Vito Macina

Per il 2° anno consecutivo, grazie ai tanti feedback positivi manifestati nelle edizioni precedenti, Accademia del Levante, in collaborazione con la Community ICT Power, ospiterà il prossimo 12 dicembre 2018, a partire dalle ore 15:00, un seminario completamente gratuito dedicato…

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.ictpower.it

Linux e la coperta corta della sicurezza contro le performance, tra Spectre e malware c’è poco da stare sereni

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Raoul Scarazzini

La scorsa settimana abbiamo parlato delle patch STIBP (Single Thread Indirect Branch Predictors, una protezione dalle varianti di Spectre) e di come queste avessero influenzato negativamente le performance del Kernel Linux, al punto che Linus Torvalds era intervenuto, educatamente, sottolineando l’importanza di rendere opzionali questo genere di patch così impattanti. Bene, lo scorso venerdì sono state pubblicate le nuove release dei vari Kernel attualmente manutenuti, in particolare le versioni 4.19.4 e 4.14.83 hanno visto includere il revert (o annullamento) della patch relativa a STIBP. Le patch originali erano già un backport dal ramo 4.20, ma visti i problemi di performance evidenziati ed il continuo sviluppo che ancora è eseguito in ambito STIBP si è preferito optare per il revert. La questione risulta interessante per sollevare nuovamente il tema dei problemi alle CPU, di cui abbiamo tanto parlato, da cui è necessario proteggersi: performance e sicurezza non andranno mai d’accordo, almeno fino a quando non verranno prodotte CPU non affette da Meltdown e Spectre, ed il giorno della loro distribuzione di massa è ancora lontano. Se a tutto questo aggiungiamo le altre minacce che ogni giorno vengono scoperte, c’è poco da stare tranquilli. L’ultima minaccia di questo tipo in ordine di [...]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org

Trasforma il tuo Windows 10 in una PenTest Box con WSL e KALI Linux

Sorgente: ICT Power | Autore: Gianluca Nanoia

E’ già passato qualche mese da quando sul Windows Store è disponibile KALI Linux, una distribuzione creata per contenere tutti i tools utilizzati durante un Penetration Test. Avevo sicuramente sottovalutato le sue potenzialità, perché immaginavo fosse più un giocattolino che…

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.ictpower.it