Archivi categoria: Patch

Microsoft Azure: implementare Update Management

Sorgente: WindowServer.it | Autore: Silvio Di Benedetto

Tenere aggiornati i propri server è una delle procedure più importanti che tutti gli IT admin dovrebbero adottare. Nelle PMI lo strumento principe è sicuramente WSUS mentre in quelle più grandi è System Center Configuration […]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.windowserver.it

Bruce Perens, che accusava Open Source Security Inc. di violare la GPL con le patch Grsecurity, vince la causa

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Raoul Scarazzini

Avevamo parlato di questa vicenda all’incirca un anno fa: Bruce Perens aveva accusato l’azienda Open Source Security Inc. di violare la licenza GPL. In che modo? Presto detto: l’azienda annoverava tra i suoi prodotti Grsecurity, una serie di patch del Kernel Linux fornite in maniera preventiva e dedicata ai clienti. Queste patch venivano distribuite con licenza GPL, ma con un vincolo: il giorno che il cliente avesse deciso di renderle pubbliche (continuando a rispettare quindi la licenza GPL, che lo prevede) si sarebbe visto precludere l’accesso alle future patch. A questo punto Perens, dalle pagine del suo blog, aveva accusato Open Source Security Inc. di violazione venendo subito denunciato per diffamazione. La notizia del giorno è che la causa intentata da Open Source Security Inc. è stata persa e l’azienda dovrà risarcire quasi duecentosessanta milioni di dollari a Perens. E va sottolineato come inizialmente la cifra richiesta da Perens ed i suoi legali fosse enormemente maggiore (più di cinquecento milioni di dollari) e come in fase di giudizio questa sia stata ritenuta irragionevole dal giudice. Certo, c’è ancora l’appello, ma sicuramente questa prima sentenza stabilisce come non ci sia stata diffamazione nelle affermazioni di Perens, poiché formulate in risposta a [...]

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org

Anche OpenBSD riceve le patch per Meltdown

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Matteo Cappadonna

Quando ad inizio anno c’è stato il rush di aggiornamenti per Meltdown sui vari OS, parecchi sistemi BSD sono rimasti indietro.

Tra i sistemi Unix-like come – appunto – BSD, sicuramente il fatto di avere una base utente molto più limitata rispetto ad altre controparti (leggi Linux) ha penalizzato molto l’arrivo di queste patch, sia per una disponibilità molto minore di sviluppatori che per una base utente di test molto ridotta. read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org

VMware nuova patch di sicurezza vCenter Server 6.5 U1f

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

VMware nuova patch di sicurezza vCenter Server 6.5 U1f

VMware ha rilasciato una nuova patch di sicurezza per il sistema operativo Photon della vCSA – vCenter Server 6.5 U1f build number 7801515 – contro due vulnerabilità relative alle problematiche Meltdown e Spectre. read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

Patch Meltdown/Spectre: tuning da rifare sui server

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Elena Metelli

Si torna a parlare di Meltdown e Spectre che nelle ultime settimane hanno travolto il mondo dell’IT e dai quali quasi nessuno è riuscito a salvarsi.

Le maggiori distro Linux hanno già rilasciato una serie di patch per arginare il problema ma, come c’era da aspettarsi, le performance del sistemano calano non indifferentemente. read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org

Problemi su Ubuntu dopo le patch per Spectre e Meltdown

Sorgente: Mia mamma usa Linux! | Autore: Elena Metelli

Negli ultimi ultimi giorni Spectre e Meltdown sono al centro di praticamente ogni articolo del mondo IT. I bug, in tre varianti, affliggono tutte le CPU Intel ed AMD (sì, alla fine anche AMD ha ammesso di essere affetta dalle due varianti di Spectre) e trattandosi di falle a livello hardware, i produttori di software stanno correndo ai ripari rilasciando patch su base quasi giornaliera.

Tutta questa fretta sta generando non pochi disagi agli utenti che spesso si ritrovano con macchine che non fanno più boot. Inizialmente c’è stata Microsoft con una patch che rendeva inutilizzabili i computer con CPU Athlon ed ora anche Ubuntu sembra avere qualche inghippo. read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://www.miamammausalinux.org