Archivi categoria: Prodotti

SQL Operations Studio: May release

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedin

Dopo l’annuncio della release di SQL Server Management Studio 17.7, ecco che nella notte è arrivato anche quello della release di Maggio di SQL Ops Studio.

Una delle novità principali della release riguarda la localizzazione dell’interfaccia, che è stata resa possibile grazie al contributo dei membri della community. Un particolare ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato alla traduzione della nostra lingua: Aldo Donetti, Alessandro Alpi, Andrea Dottor, Luca Bruni, Gianluca Hotz, Luca Nardi, Luigi Bruno, Marco Dal Pino, Mirco Vanini, Pasquale Ceglie, Riccardo Cappello, Sergio Govoni, Stefano Demiliani.

Ringraziamenti a cui si aggiunge anche una nota di merito, visto che al momento siamo al primo posto nella “classifica” del Localization Status del tool!

DbvcIl0VAAEQzl-.jpg:large (967×396)

Tornando a noi, le altra grosse novità riguardano invece quasi esclusivamente il mondo delle extension, come l’ufficializzazione dell’extension SQL Search di Redgate (che vi avevo anticipato qui) e l’aggiornamento sia dell’Extension Manager che di estensioni precedentemente introdotte come SQL Agent, whoisactive e Server Reports.

Grossi passi in avanti sono stati fatti anche a livello di Startup Performance che sono notevolmente e decisamente migliorate (come mostra il grafico sotto)

Infine, oltre al solito pacchetto di fix legate alle GitHub issues, anche qualche cambiamento in ottica GDPR che riguarda l’introduzione di una nuova voce di menu “Privacy Statement” e la riduzione della quantità di dati legati alla telemetria

Qui potete scaricare la nuova versione e per ulteriori dettagli potete fare riferimento al post sul blog ufficiale ed alle Release Notes.

Buon divertimento!!!

 

SQL Server Management Studio 17.7

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedin

Con un post di Alan Yu e Sandy Winarko sul blog di SQL Server, è stata annunciata ieri la release di SSMS 17.7

Novità principali della release sono rappresentate da:

  • Supporto alla schedulazione di pacchetti sia all’interno di Azure-SSIS che sulle managed instance attraverso le ADF Pipeline

  • Possibilità di monitorare ambienti replicati dove publisher e/o distribution db sono parte di Always On
  • Alcune bug fix inerenti a vari ambiti come Intellisense, SMO, Mantenance Plan, Scripting engine, etc..

Come sempre per ulteriori dettagli potete far rimerimento al post ufficiale ed alle Release Notes, mentre potete scaricare da qui la nuova versione

 

Buon download!

SQL Operations Studio: April release

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedin

E’ stata rilasciata ieri, la April Public Preview release di SQL Operations Studio.

Anche in questa release gli sforzi del team di sviluppo si sono concentrati soprattutto nel miglioramento del supporto all’estendibilità nonchè alla risoluzione delle molte segnalazioni effettuate dalla community sul repository Github.

In particolare sono state rese diponibili una serie di nuove estensioni, tra cui spiccano

  • La public preview del nuovo SQL Agent (messa a disposizione direttamente da Microsoft)

  • La prima ISV extension, in preview, ovvero la nota funzionalità di ricerca di casa Redgate (SQL Search) per trovare rapidamente gli oggetti all’interno dei nostri database
  • Ed infine una serie di estensioni molto utili ed interessanti realizzate da alcuni membri della community

Altra milestone della release è infine l’allineamento della codebase alla versione 1.21 di Visual Studio Code, al fine di beneficiare di alcune delle novità e migliorie della versione come ad esempio:

  • Migliorato il supporto per file protetti o di grandi dimensioni
  • Migliorata l’usabilità dell’ Integrated Terminal
  • Migliorate le performance di installazione e startup

Per maggiori dettagli, come sempre, potete fare riferimento al blog ufficiale di SQL Server e alla documentazione online.

Per scaricare il tool questa è il link, mentre se lo avete già installato fa tutto da solo (o quasi 🙂 )

Buon divertimento!

 

SQL Server 2016 Service Pack 2 (SP2)

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedin

E’ stato rilasciato il Service Pack 2 (SP2) per SQL Server 2016!

Questi i link per il download e per consultare Release Note e KB:

Le caratteristiche più importanti del Service Pack 2 di SQL Server 2016 sono descritte in questo articolo.

Non c’è nessun buon motivo per non programmare l’aggiornamento!

Integrazione tra Tintri e Commvault

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedin

Tintri ha da poco annunciato un’integrazione con il software Commvault che permetterà ai clienti comuni di automatizzare ulteriormente i processi di protezione dei dati per le macchine virtuali (VM). L’integrazione tra lo storage Tintri e Commvault IntelliSnap®, soluzione che rende gli snapshot più validi ed efficaci per la protezione e il ripristino dei dati, permette ai clienti comuni di ottenere un prodotto che riduce il sovraccarico di backup e semplifica le operazioni Commvault IntelliSnap integra gli snapshot Tintri nelle operazioni VM-aware di protezione e ripristino dati. Sfruttando gli snapshot per VM di Tintri e la […]

The post Integrazione tra Tintri e Commvault appeared first on vInfrastructure Blog.

Rubrik annuncia la piattaforma SaaS Polaris

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedin

Rubrik ha annunciato il lancio di Rubrik Polaris, la prima piattaforma SaaS del mercato per applicazioni di Data Management. Rubrik Polaris rivoluziona il settore del data management – nello specifico, backup/recovery, archiviazione e DR – fornendo un framework basato su policy globali, orchestrazione dei workflow e deep data intelligence sotto forma di applicazioni erogate via cloud. Polaris rappresenta un passo avanti fondamentale nell’evoluzione di Rubrik come leader nel Cloud Data Management. La piattaforma Polaris SaaS crea un sistema unificato di gestione delle informazioni di business per tutte le applicazioni enterprise che operano nei datacenter e nei […]

The post Rubrik annuncia la piattaforma SaaS Polaris appeared first on vInfrastructure Blog.

SQL Operations Studio: March release

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedin

Qualcuno di voi avrà già notato che ieri è stata rilasciata la March release di SQL Operations Studio, ufficialmente registrata agli atti come versione 0.27.3.

Main focus della release è il forte sviluppo della componente dedicate alla gestione delle estensioni. Tuttavia, non sono state dimenticante dal team di sviluppo le numerose segnalazioni fatte dei membri della community, molte delle quali trovano soluzione proprio con questa release.

Tornando al meccanismo delle estensioni, ecco che, grazie ad una nuova Viewlet denominata Extensions o Extension Manager possiamo ora accedere ad un vero e proprio Marketplace delle estensioni messe a disposizione sia da prima che da terze parti.

 

Prime due Extensions rese disponibili sono rappresentate da:

  • Server Reports: una collezione di widget che non possono mancare sulle nostre dashboard (DB Space Usage, CPU Utilization, Wait Counts di Paul Randal, etc..)
  • WhoIsActive: la famosa procedura creata da Adam Machanic resa “SQL Ops”-abile (potrei brevettare il neologismo! 🙂 )

Definita anche, per chi si volesse cimentare, la guida alla creazione di proprie estensioni, realizzabili utilizzando una vera e propria API costruita esattamente a questo scopo.

Infine, ricalcando quanto riportato sul blog ufficiale, dove, come sempre, potete andare ad approfondire il tutto, ricordo che SQL Ops Studio è stato reso disponibile sulla Microsoft Community Localization Platform, dove potete contribuire alla traduzione italiana (o in una delle lingue previste) sia della documentazione online che del software.

Quindi.. se non l’avete ancora installato potete scaricare Ops Studio da qui, mentre se ce l’avete già.. beh.. fa tutto da solo!

Nimbus Data annuncia un disco SSD da 100TB

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedin

Nimbus Data Systems, è un’azienda privata di storage flash fondata 2006 con alcune interessanti soluzioni (vedere il mio articolo del 2012, Nimbus Data – Storage Flash) e con la particolarità di progettare e produrre i dischi SSD internamente. Negli ultimi anni l’azienda era un po’ scomparsa e giravano voci di un possibile fallimento (tipo quando successo a Violin), anche perché il sito web non dava alcun nuovo annuncio e l’ultima “news” risaliva a giugno 2014)… Ma ora sono di nuovo “attivi”, con il semplice nome Nimbus Data, ma sempre con lo stesso logo e lo […]

The post Nimbus Data annuncia un disco SSD da 100TB appeared first on vInfrastructure Blog.