Archivi categoria: VMware

StarWind Linux VSAN configurazione appliance

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

StarWind Linux VSAN configurazione appliance

StarWind Linux VSAN è una soluzione software che effettua il mirror degli hard disk interni e flash tra gli hypervisor eliminando la necessità di uno storage condiviso. Nelle precedenti versioni la soluzione VSAN richiedeva l'installazione di virtual machine Windows incrementando i costi dovuto alle licenze Windows da considerare in base ai nodi configurati. Recentemente StarWind ha rilasciato VSAN per Linux che fornisce le stesse funzioni di storage tagliando i costi poichè non è più richiesto l'acquisto di licenze Windows per i nodi utilizzati. La nuova versione è una virtual machine Linux preconfezionata (appliance) che va installata come una VM in VMware vSphere.   Installare read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

Nakivo Backup & Replication 8.1 rilasciato

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

Nakivo Backup & Replication 8.1 rilasciato

Dopo aver annunciato la versione beta 8.1 durante le edizioni del VMworld 2018, Nakivo Backup & Replication 8.1 è ora GA ed introduce la funzione Policy-Based Data Protection. Questa nuova funzione permette l'utilizzo dei tag VMware, il nome VM, la locazione VM e la Size della VM come parametri da utilizzare per definire la policy per selezionare automaticamente le VM da proteggere.   Novità in Nakivo Backup & Replication 8.1 Tre funzioni principali sono presenti in Nakivo Backup & Replication 8.1:   Policy-Based Data Protection Questa funzione permette la creazione di una policy con criteri specifici e tutte le VM che rispecchiano i criteri read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

Altaro VM Backup 8.0 con WAN-Optimized Replication

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

Altaro VM Backup 8.0 con WAN-Optimized Replication

Altaro ha rilasciato il nuovo Altaro VM Backup 8.0, una soluzione software di backup per gli ambienti VMware ed Hyper-V introducendo la funzione WAN-Optimized Replication. Dopo aver introdotto le funzioni di Continuous Data Protection (CDP), CBT v2 for Windows Server 2012/2012R2 e l'archiviazione Grandfather-Father-Son (GFS), la nuova versione di VM Backup 8.0 estende le funzionalità disponibili con un'offerta adatta per el Aziende e i Managed Service Providers. La soluzione VM Backup è licenziata per host con un numero illimitato di sockets supportati ed è disponibile anche una versione Free edition pr 2 VM per host. I prezzi partono da EUR 595 per 1 host (socket illimitati) per la Standard read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

Veeam bug con i certificati self-signed

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

Veeam bug con i certificati self-signed

Veeam ha segnalato un bug relativo ai certificati self-signed generati durante l'installazione del software ed utilizzati dai componenti dell'infrastruttura di backup per comunicare in sicurezza. Per default il certificato self-signed generato viene creato e configurato con una scadenza dopo un anno e, a causa di un bug dopo la data di installazione dell'Update 3, si verifica un comportamento anomalo durante l'apertura della console di Veeam Backup. Il problema si presenta quando viene aperta la console di Veeam Backup 11 mesi dopo la data di installazione dell'Update 3. Si presenta il messaggio di errore Failed to check certificate expiration date e, se questo viene ingnorato, dopo 12 read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

[email protected] The easiest path to Hybrid Cloud

Sorgente: Italian | Blog Linoproject.net | Autore: Italian | Blog Linoproject.net

Inizia il mese di Dicembre con un interessante appuntamento sull’Hybrid Cloud by VMware e IBM che si terrà “comodamente” online il 5 Dicembre dalle ore 12:00 alle ore 12:30. Sempre più aziende necessitano di un approccio cloud ibrido aperto per lo sviluppo, l’esecuzione e la distribuzione di applicazioni in un ambiente multi-cloud. IBM e VMware […]

Leggi il resto dell'articolo su: https://blog.linoproject.net

StarWind RAM Disk tool

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

StarWind RAM Disk tool

StarWind RAM Disk è un tool gratuito che fornisce uno storage ad alte prestazioni per testare, fare troubleshooting o per altri scopi utilizzando parte della RAM di sistema trasformandola in uno storage virtuale. Per utilizzare questo tool non è richiesto nessun hardware extra e può essere utilizzato istantaneamente su piattaforma Windows senza costi aggiuntivi. Poichè questo tool utiizza la RAM come storage, quando l'host viene spento o riavviato il contenuto viene perso.   Benefici StarWind RAM Disk presenta diversi benefici: Disco virtuale ad alte prestazioni adatto per test, sviluppi o troubleshooting Semplice da usare e l'installazione richiede poco tempo e viene completata con pochi click Nessuna licenza è richiesta per l'utilizzo read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

Bacula Enterprise Backup per VMware

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

Bacula Enterprise Backup per VMware

Bacula Enterprise Backup è una soluzione completa di backup per le aziende per la protezione degli ambienti VMware vSphere, Hyper-V, Xen, KVM e Proxmox e permette di salvare i backup localmente, off-site e nel cloud. Il prodotto prevede tutte le funzioni che i data center moderni necessitano per proteggere i server in esecuzione: backup full, differenziali, incrementali e virtual-full e funzioni di ripristino dati oltre alla deduplica, REST API, integrazione nativa cloud e molte altre. I backup di Bacula possono essere salvati on-premises (dischi, NAS, SAN, cassette), off-site e nel cloud (AWS S3, Azure, Google Cloud ed Oracle Cloud). Oltre a proteggere gli ambienti VMware read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com

StarWind iPerf tool gratuito

Sorgente: Nolabnoparty | Autore: Paolo Valsecchi

StarWind iPerf tool gratuito

StarWind iPerf è un tool gratuito di StarWind utilizzato per misurare la latenza e la banda nelle connessioni RDMA tra sistemi e OS differenti (Windows/Linux). iPerf è un tool basato sulle CLI e può essere utilizzato nei sistemi Windows (Windows 7 o successivi, Windows Server 2012 o successivi) e il NIC deve essere configurato con il Network Direct Provider v1 e lossless RDMA. Il tool supporta anche alcune distribuzioni Linux (CentOS e Ubuntu) e i drive di rete utilizzati devono supportare RDMA e RoCE.   Remote Direct Memory Access (RDMA) RDMA è una tecnologia che permette ai computer connessi in rete di scambiarsi i dati nella RAM senza coinvolgere il processore, la cache read more

Leggi il resto dell'articolo su: https://nolabnoparty.com