Archivi tag: RHEL

Quel momento in cui Microsoft WLinux diventa Enterprise e tutto inizia a confondersi con RHEL

Di WLinux abbiamo ampiamente parlato in passato: basata su Debian e priva di systemd questa distribuzione era salita agli onori della cronaca per il fatto di essere in vendita presso il Microsoft store. Perché ne riparliamo oggi? Stiamo cercando di capirlo insieme a voi. La notizia certa riporta come sia uscita una versione Enterprise di WLinux al costo di 99 dollari. La non notizia, o quello che stiamo cercando di capire, è cosa c’entri questa distribuzione con Red Hat Enterprise Linux. Le notizie lette e gli annunci riportati sono molto confusionari nell’affermare come WLinux Enterprise SIA Red Hat Enterprise Linux per Windows 10, ma la realtà, come si può facilmente immaginare, è ben diversa. Ciò che ha messo in fibrillazione tutti è una voce riportata all’interno della descrizione del prodotto sullo store Microsoft: WLinux Enterprise is a Windows Subsystem for Linux (WSL) solution that is compatible with Red Hat Enterprise Linux. WLinux Enterprise è una soluzione Windows Subsystem per Linux compatibile con Red Hat Enterprise Linux Ora, ci vuole parecchia fantasia nell’affermare come una millantata compatibilità significhi in realtà installare WLinux Enterprise ed aspettarsi Red Hat Enterprise Linux. Ma rimaniamo sulla presunta “compatibilità”: cosa significa essere compatibili con una distribuzione [...]

Rilasciate RHEL 7.6 e Fedora 29

Red Hat non si ferma e, il giorno dopo l’annuncio dell’acquisizione da parte di IBM, procede con il rilascio di Red Hat Enterprise Linux 7.6. Questa è la seconda major rilasciata nel 2018 (la 7.5 risale ad aprile) e, tra le varie migliorie riguardanti sicurezza, gestione e funzionalità migliorate per la parte container, troviamo: Supporto TPM (Trusted Platform Module) 2.0, aggiungendo un ulteriore grado di sicurezza, legando la parte di decryption all’hardware del server, in aggiunta alla Network Bound Disk Encryption (NBDE) per criptare il volume di root; Supporto esteso per nftables, il firewall “del futuro” secondo Red Hat. Resta comunque il supporto pieno ad iptables, ormai in uso da oltre 20 anni; Supporto per Red Hat Enterprise Linux System Roles, un set di moduli per Ansible, che ora potranno integrarsi con Red Hat Satellite Server e Red Hat Ansible Tower; Podman, tool che permette l’esecuzioni di containter fuori da Kubernetes. Podman si va ad aggiungere ai tool dedicati ai container quali Buildah (per creare le immagini) e Skopeo (per firmarle). Ma non è tutto. Lo stesso giorno, Fedora Project ha rilasciato (in ritardo) Fedora 29. Avrebbero potuto aspettare una settimana e festeggiare il loro 15esimo anniversario: But why make [...]